DataAgo 7, 2018
Posti0/15
Acquista

Enrico Barbetti

Papillon e tabarro lo fanno sembrare di un’altra epoca ma è con l’arte contemporanea che si diverte davvero. La studia facendo foto e disegni, perché alle parole spesso preferisce le immagini; disegnando per capire e far capire.
Profilo

Introduzione all’arte contemporanea, una metafora

Questo corso vorrà fare un ripasso di storia dell’arte prendendo come punto di vista quello della metafora dello spazio/tempo al fine di capire e dare linee guida per l’arte che ci è più vicina, iniziando a ragionare su ciò che diamo per scontato. In altre parole si passa dal riconoscere nel quadro una finestra, un’apertura rettangolare dal quale scorgere un paesaggio, un ritratto o una natura morta, al vedere una tela con del colore sopra. Con questo corso si vorrà ripercorrere questo passaggio svolto da tutti gli artisti del novecento, che se ne resero conto, ne presero atto e usarono il quadro, e gli elementi che lo compongono, in modo più letterale, più concreto.

Partendo dai disegni egizi e medioevali si passerà alla grande svolta della prospettiva rinascimentale, ma per vedere come questa, quattrocento anni dopo la sua nascita venga data per scontata, perdendo completamente la propria carica innovativa, diventando solo un peso. Si vedrà poi come reagiranno a questo i vari esponenti delle diverse avanguardie storiche come il cubismo e il futurismo o artisti come Kandinsky, per arrivare poi alle grandi svolte del secondo novecento guardando i quadri di artisti come Burri e Fontana.

Come funziona

Seleziona il corso e accedi alla tua area riservata

Scegli la data che preferisci tra quelle in calendario

Partecipa al corso il giorno e all'ora indicata