Prossima data26-11-2018
Posti0/15
Ora19:00
Acquista

Silvia De Leonardis

Ama perdersi in mirabolanti letture, che le danno spunti per studiare nuovi aspetti di opere e artisti. Una volta scoperto qualcosa, lo tiene per sé finché non ne è del tutto convinta: e allora, ma solo allora, te lo racconta.
Profilo

Joan Mirò: il Surrealista

Joan Miró (1893-1983) è uno degli artisti più celebri del Novecento, noto specialmente per la sua adesione al Surrealismo. Esso nacque ufficialmente nel 1924 quando André Breton, che fu il promotore di quella che è considerata l’ultima avanguardia nata in Europa, diede alle stampe il relativo Manifesto. L’origine del movimento è però rintracciabile già in certe idee di Dada, dal quale moltissimi poeti, letterati, pittori confluirono poi nel Surrealismo, attraverso una straordinaria serie di metamorfosi e di innesti che ne mutarono profondamente sia la natura che gli scopi.

Di questo variopinto gruppo di artisti provenienti da nazioni diverse, si trovò a fare parte il giovane pittore catalano Joan Miró, il quale Breton una volta definì come “il più surrealista di tutti”. Appena arrivato a Parigi, infatti, la potenza innovatrice del Surrealismo lo investì in pieno, influenzando per sempre il suo modo di vedere il modo e di concepire un’opera d’arte. Nell’accostamento con alcuni colleghi pittori come Hans Jean Arp e Max Ernst, Andrè Masson e Yves Tanguy si evidenzia come il Surrealismo non fu affatto uno stile pittorico ma uno stile di vita.

Nel corso si analizzano le sperimentazioni che videro l’inconscio prendere il posto della volontà nel processo creativo, attraverso la pratica del collage, del frottage, del cadavere squisito. Come il disegno automatico sia il punto di partenza per la realizzazione di molte opere di quegli anni, in una sorta di percorso a ritroso verso la fonte delle forma pittorica. In tre parole: caos, automatismo, gioco. Tutte queste istanze troveranno una sintesi e, allo stesso tempo, lo slancio per nuove ricerche, in una delle serie più celebri di Miró: le Costellazioni.

Come funziona

Seleziona il corso e accedi alla tua area riservata

Scegli la data che preferisci tra quelle in calendario

Partecipa al corso il giorno e all'ora indicata